Comunicato Stampa 06-07-2016

Presentato ad Alberobello il nuovo Piano Regionale dei Trasporti

Presente per il Comune di Noci l’Assessore alla Mobilità Antonio Locorotondo

prt1

Lunedì 4 luglio 2016, si è tenuto ad Alberobello un incontro con i rappresentati dei Comuni del Sistema Turistico Locale (STL) di cui Alberobello è capofila insieme ad Ostuni. Per il Comune di Noci, era presente l’Assessore alla Mobilità Antonio Locorotondo.

L’Assessore regionale ai Trasporti Giovanni Giannini ha presentato il nuovo Piano Regionale dei Trasporti. L’intento, con questo nuovo piano, è quello di ricercare tutte le possibili sinergie, nella consapevolezza che i temi legati alla mobilità, direttamente o indirettamente, ricoprono in questo senso un ruolo di rilievo significativo, come ha avuto modo di spiegare l’Assessore Giannini.

In questa fase, si sta ragionando sul piano attuativo, che altro non è se non un contenitore di scelte di dettaglio, rispetto alle quali andranno valutati gli aspetti di compatibilità paesaggistica durante la fase di approvazione.

Saper progettare è fondamentale in questo momento per recepire i finanziamenti europei, diretti alla promozione di sistemi di trasporto intelligente (ITS, formazione, informazione), sostenibile (promozione del TPL, della mobilità ciclistica, impulso al rinnovo del materiale rotabile), inclusivo (per la creazione di un effetto rete che ci connetta realmente con lo spazio Euro mediterraneo). L’obiettivo, insomma, è quello di garantire il giusto equilibrio fra diritto alla mobilità, sviluppo socio-economico e ambiente.

Tre sono i macro-obiettivi individuati dalla Regione Puglia in tal senso: valorizzare il suo ruolo nello spazio Euro-mediterraneo con particolare riferimento all’area Adriatico-Ionica ed al potenziamento dei collegamenti multimodali con la rete TEN-T secondo un approccio improntato alla co-modalità; promuovere e rendere efficiente il sistema di infrastrutture e servizi a sostegno delle relazioni di traffico multimodale di persone e merci in coordinamento con le regioni meridionali peninsulari per sostenere lo sviluppo socioeconomico del sud Italia; rispondere alle esigenze di mobilità di persone e merci espresse dal territorio regionale attraverso un’opzione preferenziale a favore del trasporto collettivo e della mobilità sostenibile in generale, per garantire uno sviluppo armonico, sinergico e integrato con le risorse ambientali e paesaggistiche, anche al fine di contrastare la marginalizzazione delle aree interne.

È stata questa occasione utile per gli amministratori locali per sottoporre all’attenzione dell’Assessore Giannini alcune problematiche relative al sistema dei trasporti sul territorio della Valle d’Itria.

«L’Amministrazione comunale sta seguendo con puntualità l’evolvere della pianificazione regionale in tema di trasporti e mobilità, cercando di avere in questa fase un ruolo attivo e propositivo – ha dichiarato l’Assessore Antonio Locorotondo a margine dell’incontro. – Come più volte ribadito, non possiamo perdere alcuna occasione di finanziamento per le realizzare quelle opere che il territorio attende da tempo. Quello della mobilità è fattore fondamentale per lo sviluppo turistico del nostro territorio. Il Comune di Noci ricade, infatti, in un punto strategico e deve porre la massima attenzione in questo momento, poiché le scelte che andremo ad operare avranno certamente un impatto importante nel prossimo futuro».

Staff del Sindaco – Responsabile Comunicazione

Dott.ssa Alessandra Neglia

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

340 6682402