Fondo comunale di mutualità: pubblicati due bandi a favore di famiglie e imprese in difficoltà. È possibile presentare istanza fino al 30 settembre

Come annunciato lo scorso giugno dall’Assessore al Welfare Marta Jerovante, contestualmente all’approvazione del Bilancio di previsione 2021-23, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità il Regolamento del Fondo comunale di mutualità a favore delle famiglie e delle imprese, delle arti, delle professioni e di ogni altra attività economica a base territoriale comunale. Uno strumento aggiuntivo che, attraverso l’intervento congiunto di istituzioni, imprese, gruppi sociali, famiglie, persone, intende dare vita ad un sistema alimentato da fondi pubblici e privati, in grado di dare alla comunità locale risposte eque ed immediate, per sostenere persone e famiglie in situazione, anche pregressa, di fragilità economica e riconoscere contributi a fondo perduto in favore di imprese, artigiani, liberi professionisti e attività economiche la cui titolarità ricada sul territorio comunale.

Sono ora stati pubblicati due bandi per l’accesso al Fondo comunale di mutualità:

  • il primo si rivolge a tutte le persone fisiche e ai nuclei familiari residenti nel Comune di Noci, in possesso di certificazione ISEE uguale o non superiore a € 15.000,00;
  • il secondo si rivolge a tutte le imprese, arti, professioni e altre attività economiche a base territoriale comunale in possesso dei requisiti indicati nell’apposito bando.

L’istanza, redatta secondo il modello allegato, potrà essere presentata a partire da oggi, 23 agosto, e fino al giorno 30 settembre 2021.

Modello di domanda per famiglie
Allegato formato pdf
Scarica
Bando famiglie
Allegato formato pdf
Scarica
Modello di domanda per imprese
Allegato formato pdf
Scarica
Bando imprese
Allegato formato pdf
Scarica